Come avere un televisore gratis e vivere felici con il digitale terrestre

Ho assistito in questi giorni a scene di panico o di follia che dir si voglia. Negozi di elettrodomestici ed elettronica presi di assalto per via del passaggio al digitale terrestre. Non si trovava nessun decoder e la gente ne approfittava per comprarsi direttamente il televisore nuovo, con decoder incorporato ovviamente.

Ci possono togliere il lavoro, gli stipendi, distruggere la scuola, l’università, ma la televisione no, quella non possono togliercela. Come facciamo a vivere senza? Ed infatti nessuno può farne a meno.

tvgratis
In mezzo a tutto questo caos noi ne possiamo approfittare per avere un televisore gratis. Certo, tutti abbiamo almeno un tv color in casa, ma la filosofia che sta alla base di questo blog è come vivere con 500 euro al mese e per fare questo dobbiamo spendere il meno possibile, ottenere, quando capita, anche cose a costo zero.
Dunque dicevamo: in mezzo a questa follia le persone stanno “rottamando” i propri televisori con tubo catodico per i nuovi tv led. Lasciando da parte il fatto che i nuovi televisori, a meno che non si sfrutti l’alta definizione o la risoluzione in Ultrahd, si vedano peggio dei vecchi, a noi interessa sapere come fare a recuperare questo tesoro. Abbiamo due possibilità:

1) fare il giro di tutti i cassonetti del nostro quartiere (non conviene) alla ricerca della tv abbandonata visto che persone di “alto senso civico” decidono spesso di “adagiare” il vecchio 26 pollici sul marciapiede aspettando che lo stesso prendi la via dei rifiuti da solo, oppure:
2)andare all’ isola ecologica e “adottarne” uno. E’ semplice, cercate quella del vostro comune, chiedete il permesso di prendere un vecchio televisore (per la verità non tutte lo permettono) e scegliete tra i tantissimi che sicuramente troverete accatastati uno sopra l’altro.

samsung-in-offerta-32-pollici

samsung in offerta 32 pollici

In questi giorni ci sono montagne di Mivar, Sony, Philips funzionantissimi che sono lì, pronti per il vostro salotto o camera da letto.
Basta collegarci un decoder digitale terrestre (questo modello costa meno di 30 euro e permette anche di registrare dalla tv), ed ecco il vostro televisore gratis, abbiamo tra le altre cose, aiutato l’ambiente a smaltire rifiuti molto inquinanti.

Se invece volete spendere qualcosina e regalarvi un televisore a schermo piatto, io per qualità prezzo vi consiglio l’acquisto di un modello FullHd con presa Usb per vedere i film salvati su chiavetta o Hard disk esterno. Non comprate i modelli HD READY perchè sono veramente obsoleti. Personalmente ho apprezzato il Samsung UE32K5100 da 32 pollici che è dotato di sintonizzatore DVB-T2 obbligatorio dal primo gennaio 2017.

Trasformare tv in smart tv

se avete un vecchio televisore, oppure avete trovato usato online ad un prezzo stracciato un modello antico potete pensare di trasformarlo in smart tv. La “tv intelligente” è quella che si connette ad internet per farci vedere i video in streaming di servizi come Amazon Prime Video, Netflix, Raiplay, Youtue. Per trasformare una tv in smart tv basta acquistare un apparecchio di questo tipo su Amazon e collegarlo alla presa HDMI del televisore. Poi la smart box si connette al wifi di casa e siete pronti a vedere i video in streaming direttamente sul televisore.

Se ti è piaciuto Condividi...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.