Ospitare le persone come si fa lo Scambio casa e il Couch surf



Le vacanze sono sacre, non si toccano e nessuno giustamente ci vuole rinunciare. Rappresentano un momento di relax, la possibilità di vedere posti nuovi, l’occasione per stare insieme ai propri famigliari e amici al mare, in montagna, nelle citta d’arte o in collina.

Personalmente le vacanze che preferisco sono quelle in cui posso immergermi totalmente in una nuova cultura, assimilare nuovi stili di vita, conoscere persone, parlare con la gente del posto, imparare in poche parole.

Non riesco a capire come ci si possa far “impacchettare”, mettere su un aereo, farsi scaricare in un posto “esotico” a 5 mila chilometri di distanza, rinchiudersi in un recinto villaggio dove si parla italiano, si mangia italiano, c’è la tv italiana, fare 7 giorni di mare, riprendere l’aereo e tornare a casa ustionati con i soliti souvenir. Il tutto per 1500/2000 euro. Ecco per cosa lavoriamo!

vacanzegratis
Scusate, chiudo la parentesi polemica. Quindi se come me amate il “vero viaggio” ora vi darò i consigli su come fare una vacanza gratis o con poco, pagando solo i mezzi per raggiungere il luogo (quindi andate a rileggervi prima come risparmiare con i biglietti aerei, come risparmiare con il treno, risparmiare sui trasporti con il passaggio auto).

Scambio casa

tu vieni a vivere da me, io vengo a vivere da te nel tuo appartamento o villa. Possiamo fare questo scambio nello stesso periodo o in periodi differenti (buono per chi scambia una seconda casa). Questo è il principio. Non è fantastico? Il sito che gestisce tutto ciò è www.scambiocasa.com. Si pagano circa85 euro l’anno e si possono fare quanti scambi si vogliono nell’ arco di 12 mesi. A me questa cosa fa impazzire, ed infatti ci proverò anche io dopo che una coppia di amici mi ha raccontato la loro esperienza.

Nel giro di 6 mesi hanno girato il SudAmerica gratis, con 2 bambini piccoli spendendo solo per trasporti e cibo (lì costano veramente poco). Basta organizzarsi prima. Hanno trovato persone che volevano venire in Italia (il nostro paese è ancora molto amato e anche se abitate nel paesino piu’ sperduto verrà apprezzato) e hanno scambiato. Spiegare è piu’ difficile che sfogliare il sito, quindi andate a vedervelo. Basta sapere che c’è un motore di ricerca interno che vi mostra tutte le case disponibili per lo scambio divise per nazioni.

La scheda casa oltre alle foto mostra il periodo di disponibilità, quanti letti ci sono , se si accettano fumatori, animali ecc… Si può scambiare anche l’auto. Lo so, già state pensando “e se mi rompono qualcosa?” Innanzitutto c’è una polizza che copre alcuni tipi di rischio e poi anche voi andate da loro e potreste rompere qualcosa. I racconti di miei amici che lo hanno fatto dicono che loro casa al ritorno era piu’ pulita di prima, addirittura hanno trovato pure qualche regalino come fiori, cibo ecc…lasciamo stare i preconcetti e tuffiamoci, ci sono case splendide che la gente scambia, andate a dare un’occhiata.

Couch surf

secondo consiglio per farsi una vacanza gratis, qui bisogna essere piu’ avventurieri perchè alla base c’è l’idea di ospitare persone sul proprio divano “couch”. Era partita così ma ora ovviamente si mette a disposizione una porzione della propria casa come una camera da letto. Lo spirito qui è piu’ altruistico visto che non bisogna per forza ricambiare. Chi mette a disposizione un posto letto nella sua casa non lo fa perchè vuole che noi facciamo altrettanto, ma solo perchè intende conoscere cultura e gente nuova. Si può essere anche solo disponibili per far conoscere la propria città ad uno straniero, per prendere un caffè insieme e fare delle chiacchiere. Il sito è www.couchsurfing.org ,gratuito, non si paga nulla.

Andare ospiti a casa di altri pagando poco

di Airbnb ne avete sicuramente sentito parlare, in pratica si va ospiti in casa di altre persone pagando. Possiamo prendere una sola stanza, oppure tutta la casa. Un sistema di feedback ci garantisce sull’affidabilità di chi ci ospita e sulla bontà del luogo. Si paga con paypal o carta di credito e Airbnb fa da tramite. E’ anche un ottimo modo per guadagnare con la propria casa affittandola ai turisti

Ultimo chicca, c’è un b&b in Sardegna a Bosa che ha destinato una camera da 9 mq come “stanza del baratto”. Ospita gratuitamente persone in cambio di qualcosa che può essere una lezione di chitarra, lezioni di inglese. Come fanno capire dal sito l’idea è quella dell’ arricchimento reciproco, ma non nel senso materiale, ma di vita. L’iniziativa mi è piaciuta e quindi vi posto il link: http://blubosa.blogspot.com

Buone vacanze a tutti e apritevi al mondo!


Se ti è piaciuto Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

6 Risposte

  1. VacanzeItalia ha detto:

    Gran bella idea questo sito. Ho trovato questo post molto interessante e l’ho retwettato nell’interesse di chi volesse fare un pò di ferie ma magari non ha troppi soldi a disposizione.

  2. admin ha detto:

    grazie per i complimenti, a me l’idea dello scambio piace tantissimo, torniamo a barattare!!

  3. VacanzeItalia ha detto:

    Sono d’accordo. Visto il periodo economico che stiamo passando da un pò di anni il baratto può essere un’ottima idea per risolvere tante cose. Anche l’idea del b&b in Sardegna è notevole!

  4. depelo ha detto:

    ciao, ci sto provando anche io con questa avventura dello scambio casa :)

  5. Lacasainscambio ha detto:

    Scambio casa?! Io ormai lo faccio ad occhi chiusi e sono felice di sapere che siamo sempre di più!
    Tra l’altro non è affatto vero che chi ha una casa considerata “di lusso”, magari perchè grande, non sia disposto a scambiare con un appartamento! Perchè quel che fa la differenza è l’atmosfera della propria casa e come la si presenta nella propria scheda…Qualche consiglio (forse) utile a chi vuole saperne di più sta sul mio blog:
    lacasainscambio.blogspot.it
    Francamente non tornerei più indietro: la sola idea di ficcarmi in un hotel o in un b&b mi nausea. Meglio gli appartamenti in affiitto, ma sono pur sempre case di vacanza spesso poco confortevoli, un pò sguarniti e cari.
    E poi, sapeste quanti amici nel mondo stiamo accumulando con lo scambio!

  1. 3 aprile 2012

    […] dormire non usa un hotel ma fa scambio casa. Ne avevamo già parlato. Scambia il proprio appartamento con quello di altri che si trovano nelle […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.