Sondaggi Retribuiti I migliori siti per guadagnare rispondendo a Domande



Una dei modi piú interessanti di guadagnare sul web è farlo attraverso sondaggi retribuiti. Si risponde ad alcune domande, veri e proprio sondaggi piuttosto lunghi e si guadagnano soldi o punti per acquistare premi su negozi online. Era un settore che andava forte fino a 6-7 anni fa, quando ancora i social non erano così invasivi. Oggi che Facebook, Instagram e altri ci profilano alla perfezione, quello dei sondaggi è un business un po’ calato. In pratica i giganti del web sanno già tutto di noi. quindi i sondaggi gli servono molto di meno.

Ad ogni modo sono rimasti dei siti che vi permettono di arrotondare un po’ di soldi a fine mese in cambio del vostro tempo. delle vostre opinioni. Non vi aspettate grandi somme, ripeto, le cose sono cambiate negli ultimi anni, però c’è ancora la possibilità di guadagnare qualcosa a fine anno. Qui sotto abbiamo preparato una lista dei migliori siti di sondaggi retribuiti, fatene buon uso. Sono accetti commenti e suggerimenti , se avete altri siti di sondaggi online potete contattarci o aggiungerli nei commenti.

Global Test Market: anche in questo casi si guadagnano punti, MARKETPOINTS, che possono essere scambiati con denaro pagabile via Paypal oppure con crediti per acquistare oggetti su molti store online. Si guadagna partecipando a sondaggi e fornendo molto spesso i propri dati personali. Alcuni sondaggi fanno guadagnare di piú rispetto ad altri, sono piu’ lunghi ed urgenti, altri restituiscono pochi crediti. Comunque da provare.

NIELSEN AUDIWEB: Nielsen è probabilmente la piú conosciuta società di ricerche in Europa. Iscrivendosi al programma ed installando un’apposita app, Nielsen registrerà i siti che visiti, le cose che fai su Internet. I dati saranno raccolti per diversi motivi., tra le altre cose stilare la classifica dei siti piu visitati in Italia. Rimanendo iscritti al programma si guadagnano 60 euro ed in piu’ diversi punti da accumulare rispondendo ad alcuni sondaggi.

LIFEPOINTS: altro sito abbastanza serio di sondaggi retribuiti. Anche qui bisogna registrarsi e “profilarsi” immettendo gusti e preferenze. A seconda del profilo vengono proposti sondaggi remunerati tramite punti. Possono anche essere inviati dei prodotti da testare e recensire.

Toluna: sito che promette guadagni in cambio della compilazione di sondaggi e per esprimere opinioni su prodotti e servizi. Molto spesso non si è idonei al sondaggio per cui si perde parecchio tempo per cercarne uno adatto.

Survey Junkie: sito di sondaggi retribuiti online dal 2005. Tutto quello che devi fare per iniziare è creare un profilo, che richiederà solo un paio di minuti, quindi rispondere ad alcune domande su te e la tua famiglia. Survey Junkie utilizzerà queste domande per decidere per quali sondaggi proprorti. Dopo aver creato questo profilo, inizieranno a inviarti sondaggi da svolgere. Puoi accedere al tuo account e vedere i sondaggi disponibili per te oppure puoi fare clic su un link che ti invieranno per email. Dopo aver finito un sondaggio, guadagnerai punti per comprare merce, carte regalo o cash con Paypal.

Swagbucks: si tratta di un è un portale che offre agli utenti punti premio per svolgere semplici attività online come la ricerca sul Web, la visione di video e il completamento di sondaggi . Sarai “pagato” in punti Swagbucks (abbreviato in “SB”) che possono quindi essere riscattati per buoni regalo o contanti. Le carte regalo che offrono provengono da oltre 1.500 rivenditori tra cui Amazon, Starbucks, Argos, M&S e iTunes.

Ma se preferisci guadagnare da Swagbucks, c’è un’opzione per convertire i punti direttamente nel tuo conto PayPal in contanti. Oppure puoi donare in beneficenza se ti senti generoso.

Quanto si guadagna?
Per darti un’idea di quanto valgono i punti SB, una carta regalo Amazon da 5 euro ti costerà 620 SB oppure per guadagnare 100 euro dovrai arrivare a circa 20.000 (pagati tramite PayPal). Ma si accumulano più velocemente di quanto si pensi.

Harris Poll Online: uno dei piú grandi siti di sondaggi al mondo, specializzato in aree come il Nord America, quindi Usa e Canada. I sondaggi sono retribuiti tramite buoni da spendere su Amazon, iTunes, Home Depot. I loro sondaggi sono aperti a persone provenienti da tutte le parti del mondo. Non è richiesta alcuna quota di registrazione quando ti iscrivi per partecipare ai sondaggi e non devi nemmeno inviare il tuo numero di telefono o indirizzo di casa, quindi non devi preoccuparti di essere infastidito da telemarketing indesiderati per tutto il giorno .

Dopo aver inviato il modulo di registrazione, ti invieranno un link su cui devi fare clic per iniziare a ricevere i sondaggi gratuiti pagati. Potrebbe essere necessario attendere fino a due settimane prima di ricevere il primo sondaggio online. Puoi scegliere di rispondere o meno, ma ovviamente, guadagnerai più punti se parteciperai a più sondaggi.

I premi chiamati HiPoints vengono assegnati ai partecipanti mentre completano i sondaggi. Riceverai i tuoi primi 200 HiPoints una volta che avrai finito di rispondere al tuo terzo sondaggio. A questo punto, avrai la possibilità di riscattare un premio corrispondente – di solito una carta regalo in – o conservare i punti fino a quando non ti qualifichi per premi più grandi.

In Harris Poll Online , le carte regalo vengono distribuite al posto del denaro, ma se consideri il valore monetario di tutte queste carte regalo che puoi riscattare, ti renderai conto che ciò equivale anche a molti risparmi finanziari. Inoltre, i sondaggi di Harris Polls sono molto facili , impiegherai meno di 10 minuti per quelli piú corti, quindi ne varrà la pena.

Se ti è piaciuto Condividi...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.